Torna alla Galleria Spettacoli

Spettacoli: Arsenico & Vecchi Merletti

(2005)

Autore: 

Joseph Kesserling

Che cosa si nasconde dietro l'apparente tranquillità di una piccola e antica casa in stile vittoriano, abitata da due simpatiche e serafiche vecchiette, il cui unico scopo nella vita sembra solo quello di far del bene al prossimo? Nella trama del commediografo americano Joseph Kesserling, si muovono personaggi di discordante apparenza e sostanza, taluni di mondana normalità, altri di soave stranezza o ancora di manifesta psichica devianza. È meglio presentarli in stretta sintesi, lasciando al pubblico il piacere di scoprire gli effetti del grottesco girotondo di avvenimenti che la loro presenza in scena fa nascere:ecco Mortimer Brewster, un ben educato critico di teatro , il quale scopre come le sue adorate e gentili ziette Marta e Abby siano dedite piuttosto frequentemente ad offrire un particolare vino di sambuco ai malcapitati che entrano nella loro vecchiotta villetta di Brooklyn, dove un tempo il nonno faceva esperimenti sui cadaveri…… E poi l'altro nipote Jonathan e il dottor Einstein, non si sa chi dei due più disastrato nel cervello. Ma sicuramente schizoide è la personalità del terzo nipote Teddy, che non ha certo paura di farlo…… sonoramente sentire.C'è anche Elena Harper, la fidanzata di Mortimer, che il suo rischio lo corre,poverina, lei così normale! Completano il quadro un sergente commediografo e due simpatici poliziotti, i quali concorrono a sciogliere i nodi della pazza vicenda. Una commedia originale, divertente, leggera, briosa, costruita con un meccanismo teatrale perfetto e di alta precisione; una farsa macabra, un vero e proprio capolavoro del " black humor "; una commedia noir dalla comicità sottile e raffinata che, regalando momenti di puro divertimento, in un crescendo di esilaranti gags e di incalzanti colpi di scena , porterà ad un finale a sorpresa che lascerà tutti col fiato sospeso.